Contributo volontario delle famiglie


 

L'IMPORTANZA DEL CONTRIBUTO DELLE FAMIGLIE:

La richiesta del contributo volontario nasce dalla scelta di ampliamento dell'offerta formativa del nostro Istituto nell'ottica di una costante innovazione tecnologica e di un’attenta programmazione di iniziative formative culturali e sociali rivolte ai ns alunni.

 Va inteso come una partecipazione economica delle famiglie per il raggiungimento di un obiettivo comune, perciò condiviso nei risultati, a beneficio dei nostri studenti.

 Il contributo consente:

- lo svolgimento di molte attività laboratoriali con adeguati standard di qualità;

- il miglioramento e le riparazioni ai locali della scuola;

- gli acquisti di nuove attrezzature e sussidi didattici;

- la promozione di corsi di formazione;

- la partecipazione al rimborso delle spese sostenute per conto delle famiglie medesime quali ad esempio l'assicurazione individuale degli studenti per Responsabilità Civile ed infortuni.

 Grazie al contributo volontario delle famiglie, di anno in anno è stato possibile realizzare molteplici iniziative.

 Inoltre, giova ricordare che, ai sensi della Legge 40/2007, i contributi quali erogazioni "liberali", cioè volontarie, a favore degli istituti scolastici, finalizzate all'innovazione tecnologica, all'edilizia scolastica e all'ampliamento dell'offerta formativa sono detraibili dall’imposta sul reddito, nella misura del 19% .

 

In allegato, le rendicontazioni inerenti l'utilizzo del contributo delle famiglie negli ultimi anni scolastici. 

 

Contributo genitori 2019
Contributo Genitori 2018
Contributo Genitori 2017
Contributo Genitori 2016